Bormio

Comincia così la nuova sezione dedicata ai viaggi. Cosa c’è di più bello che cazzeggiare a giro per il mondo a caccia solo di effimeri piaceri destinati però a lasciare in noi ricordi duraturi?

E un paio di weekend fa io e la mia amica Danielle, edonisticamente carichi di bagagli come se dovessimo fare un safari di un mese attraverso l’Africa nera, siamo approdati, per festeggiare degnamente il di lei compleanno, nell’arcinota cittadina dell’alta Lombardia dal fascino alpino-chic.

Mollemente adagiata a circa 1200 metri d’altitudine nel Parco Nazionale dello Stelvio, la perla della Valtellina è incastonata tra stazioni sciistiche di fama internazionale e fonti termali note sin dai tempi degli antichi romani.

Un piccolo vademecum border line (a cavallo tra turismo di massa e mete di nicchia) per raccontarvi la nostra Bormio con relativa documentazione fotografica.

Dormire

Sapore un po’ retro, forse un po’ troppo per il nostro alloggio: il confortevole hotel Miramonti, dignitoso 4 stelle dal sapore molto valtellinese tutto legno e tappeti. Gargantuesca la colazione, di buon livello la SPA con palestra, piscina coperta, area wellness (unica pecca la tisana va a ruba e non si trova mai) e soprattutto jacuzzi en plein air (per gli intrepidi che non temono la botta di freddo). Grave neo: le camere. Vanno svecchiate! 524596_10202509484200451_746598503_nhttp://www.miramontibormio.it/

 

Mangiare

1501807_10202573184552920_1843603506_n

Rimbalzati al più blasonato Al Filò, noterrimo ristorante-gourmet nel centro di Bormio, abbiamo vagato in cerca di cibo e riparo da un freddo polare con la spocchia dei cittadini in gita di piacere che pretendono di sedersi a tavola e pasteggiare lautamente (oltre tutto senza prenotazione) alle 10 di sera. Fortuna che abbiamo trovato, aperto e accogliente, Perbacco (http://www.perbaccobormio.it/), deliziosa enoteca dai soffitti a volta in pietra e con pareti totalmente dedicate all’esposizione dei vini, non più solo suppellettili inavvicinabili come succede in tanti wine-bar pseudofighetti, ma traccia viva e assolutamente godibile di una tradizione perfettamente sposata alla modernità. Tantissime le etichette e gustoso il menu. Da provare il ragu di cinghiale e il filetto cotto in cenere di patate

 1208574_10202573184472918_1794402183_n

 

Shopping

Che ve lo dico a fare? Da Bormio non ci si può che avventurarsi tra cime innevate 1484345_10202515986643008_1231282429_n e farsi tentare dallo shopping tax-free. Oltre il passo del Foscagno, superata la dogana, si apre il paradiso delle profumerie (che pare di essere in un gigantesco duty-free a cielo aperto) e degli alcolisti. Alcolici e superalcolici di ogni marca e tipo a prezzi imbattibili. Spendete! Siete  a Livigno! 1489143_10202573184512919_750815956_nQuanto meno il vostro triste mobile bar vi ringrazierà…

Relax

Bormio è strettamente legata alla sua fama di meta termale. Fama di cui sarete ben lieti di approfittare se, come noi, non andate in alta quota certamente per sciare (e neanche per respirare l’aria buona). La scelta tra Bagni Vecchi e Bagni Nuovi non può che cadere sui primi. Stabilimento storico, appartenente al circuito QC Terme, vera catena “industriale” del relax alpino (ne fanno parte, tra le altre, le terme di Pré-Saint-Didier in valle d’Aosta, ma anche le Terme di Milano) con polle e tinozze all’aperto, grotte scavate sin dall’Ottocento, saune e bagni turchi ricavati in sale dai nomi esotici o fiabeschi (come Ludovico il Moro o l’imperatrice Teodolinda), e dedicate alle illustri personalità che nei secoli si son coccolate tra queste mura, con queste stesse acque calde e relativi fanghi termali. Vera chicca per gli amanti del genere rimangono il tepidarium e il calidarium di origine romana.

 

http://www.bagnidibormio.it/

1534408_10202573186072958_1907013568_n  1522023_10202525798968310_132521272_n

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...